Come eliminare cartelle e file con percorsi troppo lunghi – LPE Free

Quando si archiviano files in cartelle e sottocartelle, è possibile che il percorso di destinazione dei file diventi più lungo della dimensione standard consentita da Windows (255/260 caratteri), impedendo quindi l’accesso a quei percorsi e l’eliminazione manuale dei file e delle cartelle con percorsi lunghi.

Long Path Eraser (LPE) Free è un software gratuito che consente di eliminare file e cartelle con percorsi o nomi troppo lunghi, che è impossibile eliminare manualmente da Windows. Il software esegue automaticamente l’eliminazione di cartelle e file con percorsi di qualsiasi lunghezza (anche in rete).

Download LPE

LPE

Come accennato sopra, può capitare che operazioni di copia di file o cartelle portino alla creazione di percorsi con una profondità non gestibile dall’Esplora Risorse di Windows (http://support.microsoft.com/kb/320081/it). Quando si verifica questa eventualità, la cartella con dentro percorsi di file troppo lunghi non può essere più eliminata, occupando spazio su disco e generando errori in fase di copia o spostamento.

In questi casi Windows può mostrare errori di questo tipo:

  • “Error cannot delete file: cannot read from source file or disk”
  • “Path too long”
  • “Cannot delete file or folder The file name you specified is not valid or too long. Specify a different file name.”
  • “Impossibile rimuovere la cartella: nome del file o estensione troppo lunga”
  • “Nome del file troppo lungo”

Long Path Eraser ti consente di selezionare la cartella principale da eliminare e di eseguire la cancellazione ricorsiva di tutte le sottocartelle e i file in essa contenuti, recuperando lo spazio libero su disco e risolvendo definitivamente il problema.

Long Path Eraser Free è un software gratuito per Windows sviluppato da Enter Srl (www.entersrl.it), utilizzabile anche a livello aziendale e liberamente distribuibile. Non è necessaria nessun installazione, basta il semplice file eseguibile.

 
admin

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *