Exchange 2013/2016/2019 Server Component State Inactive

Spesso un server di exchange si può trovare con i servizi attivi ma con le funzionalità spente.

Questa situazione può verificarsi dopo un aggiornamento fallito, dopo il rollbackup ad un snapshot precedente, per un problema in active directory oppure ad un problema di sistema che manda in allarme il server stesso.

Come detto in questa situazione tutti i servizi di sistema saranno correttamente attivi ma una o più funzionalità saranno disattivate.

Dalla versione 2013 in poi, Microsoft Exchange utilizza gli Stati dei componenti del server per un controllo granulare sullo stato dei componenti che compongono un server Exchange.

Per avere un elenco dei servizi offline dalla shell è possibile digitare questo comado :

Get-HealthReport | dove {$ _. state -eq “Offline”}

Una volta avuto l’elenco dei servizi offilene ( nell’esempio abbiamo il servizio IMAP spento ) con il seguente comando possiamo riattivarlo :

Set-ServerComponentState -Identity -Component IMAPProxy -State Active -Requester HealthAPI

A questo punto se digitiamo il comando sottostante possiamo vedere l’elenco completo:

get-ServerComponentState -Identity NomeServerExchange

Una nota importante è segnalare che se il componente ServerWideOffline risulta essere inattivo di conseguenza tutti gli altri componenti a seguire saranno offline.

Per questo motivo ricordatevi come primo step di rimettere online ServerWideOffile

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI PC-GURU.IT

Grazie all’iscrizione ti informerò ogni volta che pubblicherò un nuovo contenuto.

Non perderti nemmeno un articolo!

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo la tua mail qui :


 

 
admin

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *