Salvare o Ripristinare la configurazione Host ESXi Vmware

Salvare e Ripristinare la configurazione di un Server Host ESXi Vmware

Prima di aggiornate un Host Esxi vmware ad una nuova versione è bene salvare la configurazione in modo da avere un facile e veloce ripristino in caso di fallimento dell’upgrade.

Il salvataggio ( e futuro ripristino ) della configurazione è un operazione facile e veloce per questo vi consiglio di effettuarla prima di eseguire qualsiasi operazione delicata sull’host.

Per prima cosa bisogna dotarsi delle Vsphere Command Line scaricandole dal sito vmware al seguente link : vSphere Command-Line Interface

Una volta eseguita l’installazione delle Vmware command line dovete lanciare questo comando :

C:\Program Files (x86)\VMware\VMware vSphere CLI>bin\vicfg-cfgbackup.pl –server
ipesx -username root -password passwordesx -s percorso\nomefilebackup.txt

Dove :

ipesx è l’indirizzo del vostro Host Esxi

passwordesx è la password dell’utente root

percorso\nomefilebackup.txt è il path comprensivo di nome file dove salvare la configurazione

 

Per effettuare un eventuale ripristino il comando è lo stesso solo cambiando la s ( save ) in l ( load )

C:\Program Files (x86)\VMware\VMware vSphere CLI>bin\vicfg-cfgbackup.pl –server
ipesx -username root -password passwordesx -l percorso\nomefilebackup.txt

 

Dopo aver ripristinato un eventuale configurazione è necessario un riavvio della macchina.

 
admin

Author: admin

Share This Post On

1 Comment

  1. Ottimo, durante un aggiornamento dalla versione 5.x alla 6.x mi ha salvato, ho ripristinato la configurazione dell’host senza perdere tempo!

     
    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *