Step-By-Step: Migrare Domain Controller Microsoft Windows 2003 Server su Microsoft Windows 2012

Questa guida vuole essere un riferimento passo passo sulle operazioni da eseguire per migrare correttamente un dominio di Microsoft Windows 2003 Server su un nuovo domain controller Windows 2012.

STEP 1 – Prerequisiti

Accertarsi che il livello di funzionalità di Windows sia impostato correttamente al massimo livello Windows 2003, funzionalità Windows 2000/Nt non sono più supportate.

Dal Server Windows 2003 aprire la con console Utenti e Computer di Active Directory, selezionare il dominio con il tasto destro del mouse  e selezionare sotto le attività la voce : Aumenta livello funzionalità del dominio

 

image011

 

image013

 

Portare al massimo livello supportato le funzionalità del dominio. Ripetere la stessa operazione per le funzionalità della foresta.

Eseguire la stessa operazione per aumentare il livello della foresta,  aprire la con console Domini e trust di Active directory, selezionare la foresta e con tasto destro eseguire  Aumenta livello strutturale insieme di strutture

 

image019

 

image021

 

NOTA BENE : Queste operazioni non sono annullabili.

 

STEP 2 – Installare nuovo server Windows 2012

A questo punto è possibile installare il nuovo server Windows 2012, completare l’installazione dei driver e procedere all’assegnazione dell’indirizzo IP statico prestando attenzione a impostare come DNS primario l’indirizzo IP dell’attuale Domain Controller Windows 2003 da migrare.

 

STEP 3 – Installare le funzionalità di Domain Controller

Aprire Server manager sul Server Windows 2012 e selezionare Aggiungi Ruoli e Funzionalità

ruoli

ruoli2

Selezionare il ruolo di Dominio di Active Directory e premere “Avanti” fino al completamento dell’operazione.

ruoli3

 

ruoli4

 

ruoli5

 

ruoli6

 

Una volta terminata l’attività di installazione noteremo un warning in server manager, cliccando sulla voce promuovi server passeremo all’operazione di configurazione del dominio :

ruoli7

 

ruoli8

 

Selezionare ” Aggiungi domain controller a un dominio esistente”

 

ruoli9

 

Selezionare l’opzione Global Catalog  e DNS, impostare la password dell’attuale utente administrator e cliccare “Avanti”

 

ruoli10

 

Selezione l’attuale dominio e cliccare “Avanti”

 

ruoli11

 

ruoli12

 

ruoli13

 

Ignorare i warning elencati e cliccare su “installa”

 

ruoli14

 

Al riavvio del server dovrete loggarvi con l’utente Administrator del dominio e l’operazione di installazione di active directory sarà completa.

Allo stato attuale avrete due domain controller entrambi con funzionalità di global catalog.

 

STEP 4 – Migrazione dei ruoli

Per prima cosa impostarecome DNS primario sul server 2012 il proprio indirizzo ip o 127.0.0.1 quindi se stesso.

Passiamo ora a migrare i ruoli del vecchio domain controller cominciando con la  Rimozione del Catalogo globale dal SRV2003

Dal Server Windows 2003 aprire Siti e Servizi di Active Directory, tasto destro e poi proprietà NTDS Settings e rimuovere il check Catalogo Globale come mostrato in figura :

gc

 

gc1

 

Aspettare l’evento di conferma nell’event viewer

event

 

Trasferiamo il ruolo di master delle operazioni operando dal server Windows 2012 dalla console Utenti e Computer di Active Directory e facendo tasto destro sul dominio scegliendo Master delle operazioni, cliccare sul tasto cambia impostando il nuovo server 2012.

 

master

 

Sempre in questa finestra agire sul tasto cambia anche per Controller di dominio Primario e Infrastruttura.

Cambiamo ora lo schema master.  Sempre dal Server 2012 apriamo un prompt dei comandi e impartiamo questo comando :

regsvr32 schmmgmt.dll

schema

 

Confermiamo con ok la registrazione della dll.

Apriamo a console MMC e cliccando su File aggiungi/rimuovi Plugin aggiungiamo il nuovo Schema di Active Directory

 

active

 

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Schema di Active Directory e scegliere Master operazioni.

Nella finestra di dialogo Cambia master schema fare clic su Cambia e scegliere OK.

 

STEP 5 – Controllo Migrazione

Apriamo un prompt dei comandi e impartiamo il comando : netdom query fsmo

Il risultato ci indica se tutti i ruoli sono stai migrati correttamente.

 

fsmo

 

STEP 6 – Dismissione e Demote del vecchio Windows 2003 Server

Dopo aver rimosso tutti i ruoli possiamo tranquillamente rimuovere il vecchio domain controller.

Apriamo un prompt dei comandi sul server Windows 2003 e impartiamo il comando : dcpromo seguiamo il wizard che compare a video :

 

dcpromo

 

dcpromo1

 

impostiamo la nuova password dell’utente Administrator locale:

 

dcpromo3

 

dcpromo4

 

Aspettiamo la conclusione della procedura e il riavvio del server. A procedura conclusa avremo eseguito correttamente la migrazione del domain controller e la dismissione dell’ormai vecchio Domain Controller.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI PC-GURU.IT

Grazie all’iscrizione ti informerò ogni volta che pubblicherò un nuovo contenuto.

Non perderti nemmeno un articolo!

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo la tua mail qui :


 

 
admin

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *