Windows DHCP Server si interrompe se viene rilevato un altro DHCP

Windows DHCP Server si interrompe se viene rilevato un altro servizio DHCP

 

Nei sistemi Windows Server SBS o Essentials il servizio DHCP si interrompe se nella rete viene rilevato un altro server DHCP, indifferentemente che il servizio sia erogato da un altro windows server o dispositivo di rete come router, gateway o altro.

 

JLWqT

In condizioni normali questa condizione può stare bene agli amministratori; difatti come sappiamo il servizio DHCP deve essere fornito solamente da un dispositivo, in casi particolari ad esempio quando viene configurato un failover del servizio e quindi viene data l’alta disponibilità attraverso due server DHCP, bisogna intervenire attraverso la modifica di una chiave di registro per disabilitare quello che viene chiamato “RogueDetection”

Disabilitando questa chiave il server DHCP non verificherà più la presenza di un altro provider DHCP e l’alta disponibilità potra esistere nella rete.

Se siete interessati nel fornire un Servizio DHCP in alta disponibilità vi consiglio il nostro articolo :

http://www.pc-guru.it/windows-server-2012-servizio-dhcp-server-in-alta-disponibilita/

 

La chiave di registro necessaria a disabilitare il “RogueDetection” si trova nel percorso :

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Dhcpserver\Parameters\

Se non presente create una chiave DWORD chiamata “DisableRogueDetection” e assegnategli valore 1.

In questo modo non avrete più lo stop del servizio, ovviamente per applicare la modifica dovete riavviare il server o il servizio DHCP.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI PC-GURU.IT

Grazie all’iscrizione ti informerò ogni volta che pubblicherò un nuovo contenuto.

Non perderti nemmeno un articolo!

Iscriviti alla nostra newsletter inserendo la tua mail qui :


 

 
admin

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *